19-08-2018 - CERAMICANDO

Prenota subito!!

Anche questa domenica il Parco del Livelet si prepara a intrattenere quanti vorranno passare una giornata dedicata alla Preistoria e alla natura!

Il Parco sarà aperto dalle 10.00 alle 19.00 con orario continuato e sarà possibile partecipare a visite guidate al villaggio palafitticolo ricostruito sulle rive del Lago di Lago, durante le quali potrete scoprire quali attività caratterizzavano la vita quotidiana nel periodo dal Neolitco all'Età del Bronzo.

Non mancheranno le attività didattiche dedicate ai bambini: dalle 14:00 alle 18.00 è in programma il laboratorio "CERAMICANDO", dedicato alla manipolazione dell'argilla, durante il quale riprodurremo una tecnica di decorazione risalente alle prime fasi del Neolitico nella zona dell'Adriatico, la CERAMICA CARDIALE...

Per partecipare ai laboratori non è necessaria la prenotazione. Chi invece volesse riservare un barbecue e uno o più tavoli nella nostra area pic-nic, potrà farlo contattandoci allo 0438 21230 dal martedì al venerdì con orario 9.30-12.30 o scrivendo a segreteria@parcolivelet.it

 

UN PO' DI STORIA...

Quella della ceramica cardiale è una fase culturale del Neolitico Antico.

È caratterizzata da uno stile tipico nella decorazione della ceramica, ottenuto mediante l'impressione della conchiglia del mollusco marino Cardium sulla superficie del vaso quando l’argilla era ancora fresca, prima dell’asciugatura e della cottura.

In Europa i primi esempi sono stati individuati sulle coste balcaniche e successivamente italiane dell'Adriatico, all'inizio del VI millennio a.C., ma la cultura sembra avere origine nel Vicino Oriente.

La cultura si espanse poi verso la Puglia, e quindi in altre aree dell'Italia meridionale e in Sicilia, per poi diffondersi verso il Lazio, la Toscana, la Sardegna, la Corsica e la Liguria. Nel V millennio a.C. raggiunse la Francia sudorientale e la Spagna orientale. Da qui si espanse ancora verso nord lungo la valle del Rodano e verso ovest lungo la valle dell'Ebro.

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre iniziative e attività?